engine
Motore BOSCH 4000W
engine
Autonomia 80 - 90KM @ 45KM/H • 160 - 180KM @ 45KM/H
engine
Velocità 90 km/h
engine
Ricarica 3 ore per 60V45h
Scopri CPx 2019
engine
Motore BOSCH 4000W
engine
Autonomia 70 - 80KM @ 45KM/H • 150 - 160KM @ 45KM/H
engine
Velocità 82 km/h
engine
Ricarica 3 ore per 60V45h
Scopri VS1 2019
engine
Motore 3000W
engine
Autonomia 110 km
engine
Velocità 90 km/h
engine
Ricarica 8-9 ore
Scopri TC max
VMOTO SOCO - CUX 2019
engine
Motore BOSCH 2000W
engine
Autonomia 70-75KM @ 45KM/H
engine
Velocità 45 km/h
engine
Ricarica 7-8 ore
Scopri CUx 2019
engine
Motore BOSCH 2000W
engine
Autonomia 70-75KM @ 45KM/H
engine
Velocità 45 km/h
engine
Ricarica 7-8 ore
Scopri CUx 2019 Ducati SE
engine
Motore BOSCH 1900W
engine
Autonomia 65-70KM @ 45km/h
engine
Velocità 45 km/h
engine
Ricarica 6.5-7.5 ore
Scopri TSx 2019
engine
Motore BOSCH 1200W
engine
Autonomia 75 km
engine
Velocità 45 km/h
engine
Ricarica 3-6 ore
Scopri TS
engine
Motore BOSCH 1500W
engine
Autonomia 80 km
engine
Velocità 45 km/h
engine
Ricarica 3-6 ore
Scopri TC

Zig Zag: 350 nuovi scooter elettronici in sharing a Milano

TORNA ANews

VMoto Soco e Zig Zag hanno lanciato una nuova flotta di 350 veicoli elettrici in sharing a Milano. Gli utenti con una patente di guida saranno in grado di usarli in giro per la città registrandosi attraverso l'app.

Questa nuova opportunità di condivisione a due ruote affianca la flotta Tricity di 100 veicoli già sul suolo milanese. I nuovi scooter Zig Zag CUx presentano una livrea gialla e nera che ricorda i taxi di New York. I veicoli hanno un'autonomia di 70 km, con un motore Bosch da 1.300 watt e un pacco batteria al litio rimovibile da 60V-32 Ah.

I fondatori di scooter Zig Zag, Emanuele Grazioli e Diego Rocca, confermano che l'iniziativa contribuisce a rafforzare una politica sempre più verde, con l'obiettivo di "far muovere le persone liberamente e in completa autonomia, fornendo un servizio oltre ai trasporti pubblici".

Per utilizzare il servizio, le persone in Milano con una patente di guida dovranno registrarsi gratuitamente su www.zigzagsharing.com o tramite le app per Android e iOS. Inserendo il PIN si sblocca il sedile dello scooter prenotato per accedere a un casco e un passamontagna igienico monouso. Semplice ed efficace, dal 24 luglio il servizio sarà fruibile anche al di fuori dell'area di competenza dell'app.

Dopo Milano e Roma, l'azienda vuole estendere i servizi di condivisione scooter ad altre città italiane, tra cui Torino.

TORNA ANews

Fornitore ufficiale Ducati 2019